Imparare
Esplora
Valuta
Scopri
costruire
pensa

Imparare

I fondamenti della tecnologia laser

Marcatura laser

La marcatura laser avviene in due modi distinti. La marcatura laser rimuove il materiale per creare una profondità (marcatura laser della profondità) o modifica il materiale per cambiare il colore, il contrasto o la riflettanza della superficie (marcatura laser della superficie). In generale, la marcatura laser è la produzione di un'identificazione o di informazioni leggibili dall'uomo e/o dalle macchine su un materiale, come un codice a barre, data/codice di lotto, numero di serie o numero di parte. Su un materiale possono essere marcate anche altre informazioni come loghi, diagrammi, illustrazioni e fotografie (si veda la figura 1 in basso).

Marcatura laser
Marcatura laser 1

La maggior parte dei materiali può essere marcata a laser, ma i risultati varieranno a seconda della lunghezza d'onda laser utilizzata.

Per la marcatura di materiali non metallici con una profondità e per la marcatura superficiale di alcuni metalli si utilizzano i laser a CO2 da 10,6 e da 9,3 micron. Per la marcatura superficiale di molti materiali e per la marcatura superficiale o con una profondità superficiale dei metalli si utilizzano i laser a fibra con una lunghezza d'onda di 1,06 micron. La marcatura laser della profondità a volte è detta incisione laser. Scopri di più sui motivi per cui la tecnologia laser è uno strumento ideale per soddisfare specifiche di tolleranza rigorose quando utilizzata comemacchina da taglio lasere il modo in cui la tecnologia laser permette caratteristiche di progetto distintive quando utilizzata comeincisore lasero marcatore laser.