Imparare
Esplora
Valuta
Scopri
costruire
pensa

Imparare

I fondamenti della tecnologia laser

Taglio laser

Il taglio laser è l'asportazione e separazione complete del materiale dalla superficie superiore a quella inferiore lungo un percorso designato. Il taglio laser può essere eseguito su un materiale monostrato o multistrato.

Quando si taglia un materiale multistrato, il raggio laser può essere controllato con precisione per tagliare lo strato superiore senza agire sugli altri strati del materiale. (Si veda la figura 1 in basso.)
Taglio laser Diagramma della macchina da taglio laser
Taglio laser 1

Lo spessore e la densità del materiale sono fattori importanti da considerare quando si esegue il taglio laser. Il taglio di un materiale sottile richiede meno energia laser rispetto al taglio dello stesso materiale in un formato più spesso. Il materiale a bassa densità in genere richiede meno energia laser. Tuttavia, l'aumento del livello della potenza laser in genere migliora la velocità del taglio laser.


In generale, i laser a CO2 con una lunghezza d'onda di 10,6 micron sono usati soprattutto per tagliare materiali non metallici. I laser a CO2 e a fibra sono usati entrambi per tagliare i metalli. Tuttavia, di norma il taglio dei metalli richiede livelli di potenza sostanzialmente maggiori rispetto ai materiali non metallici.


Scopri di più sui motivi per cui la tecnologia laser è uno strumento ideale per soddisfare specifiche di tolleranza rigorose quando utilizzata come macchina da taglio laser e il modo in cui la tecnologia laser permette caratteristiche di progetto distintive quando utilizzata comeincisore laseromarcatore laser.