Imparare
Esplora
Valuta
Scopri
costruire
pensa

Metalli rivestiti

Panoramica sui metalli rivestiti

I metalli rivestiti sono una classe variegata di prodotti industriali, generalmente costituiti da un substrato in metallo lucidato rivestito con un altro materiale. Esempi di metalli rivestiti sono: AlumaMark®, DuraBlack®, metalli anodizzati, metalli verniciati e metalli verniciati a polvere. La lavorazione laser dei metalli rivestiti è eseguita con un laser a CO2 da 10,6 o 9,3 micron. Alcuni rivestimenti assorbono anche la lunghezza d'onda a fibra da 1,06 micron, ma dato che anche il metallo sottostante reagisce a questa lunghezza d'onda, può essere difficile ottenere la stessa qualità di lavorazione che si ha con un laser a CO2. La marcatura o l'incisione laser dei metalli rivestiti si ottiene utilizzando l'energia laser per modificare o rimuovere il rivestimento, creando una marcatura a contrasto.

Processi laser validi per i metalli rivestiti

Marcatura laser
Incisione laser