Imparare
Esplora
Valuta
Scopri
costruire
pensa

SCOPRI

Innovazioni ULS

Importazione diretta di file

I sistemi di lavorazione di materiali mediante laser ULS sono progettati come periferiche informatiche. Con il sistema laser vengono forniti i driver di stampa, per consentire agli utenti di stampare i file di disegno rendendoli ampiamente compatibili con una vasta selezione di software: da quelli di progettazione grafica a quelli CAD/CAM. Tuttavia, possono esserci alcune limitazioni nel processo di stampa, per la maggior parte dovute alla comunicazione. Per superare queste limitazioni, ULS offre un'opzione di importazione diretta di file, che permette agli utenti di importare alcuni formati grafici (PDF/DXF/STL/G-Code) direttamente nel software di controllo del sistema laser, bypassando il processo di stampa. L'opzione di importazione diretta di file fornisce i seguenti vantaggi all'utente:

  • Flessibilità e facilità d'uso migliorate
    Permette all'utente di importare formati intercambiabili di file di disegno standard, riducendo il tempo e i potenziali errori di configurazione e apprendimento di software grafici di terzi.
  • Miglioramento della qualità di elaborazione vettoriale
    Elimina il sottocampionamento dei dati vettoriali che si verifica durante il tradizionale processo di stampa, dando come risultato la massima fedeltà possibile al file di disegno originale. Il sottocampionamento è un processo di riduzione della velocità di campionamento di un segnale. In genere ciò avviene per ridurre la velocità o la grandezza dei dati.
  • Migliorata compatibilità multipiattaforma
    I disegni creati in Mac e su altre piattaforme possono essere salvati in un formato di interscambio comune e importati nel software di controllo del sistema laser senza dover aprire e ristampare i file originali su un PC Windows.

  • Flessibilità e facilità d'uso migliorate

    Gli utenti possono importare formati file DXF e PDF direttamente nel software di controllo di qualsiasi sistema laser ULS. Oltre a questi formati, gli utenti XLS possono importare sezioni di modelli solidi 3D in formato STL e importare file G-code.


    Formato file DXF


    Il processo di importazione DXF supporta solo i vettori e analizzerà tutti i dati vettoriali di un file DXF. Le attribuzioni dei colori nel formato file DXF vengono mantenute e utilizzate per assegnare il tipo di processo e le impostazioni a ogni percorso vettoriale, consentendo agli utenti di attribuire impostazioni e processi diversi a percorsi vettoriali colorati in modo differente nel file di disegno. Gli utenti possono specificare la scala e anche forzare il disegno al centro del campo, per eliminare problemi con i sistemi di coordinate nel formato file DXF. I dati vettoriali ad alta fedeltà sono trasmessi al software di controllo del sistema laser, consentendo un alto livello di precisione quando si lavora con dati CAD 2D.


    Formato file PDF


    Il formato file PDF supporta sia dati raster che vettoriali. Le attribuzioni dei colori nel formato file PDF vengono mantenute e utilizzate per assegnare il tipo di processo e le impostazioni sia ai dati vettoriali che raster, consentendo agli utenti di attribuire impostazioni e processi diversi a elementi colorati in modo differente nel file di disegno. Il supporto di dati sia raster che vettoriali rende il formato file PDF molto versatile per l'importazione di disegni per l'incisione, la marcatura e il taglio laser.


    Formato file STL (solo XLS)


    Il formato file STL permette agli utenti di sfruttare i modelli solidi normalmente usati nella maggior parte degli ambienti ingegneristici e di sviluppo dei prodotti. Un'interfaccia utente nel processo di importazione consente agli utenti di visualizzare e ruotare un modello solido e creare un piano di sezionamento, che genera una sezione trasversale del vettore del modello solido per il taglio o la marcatura vettoriale. Questo processo rende la gestione dei modelli solidi facile e intuitiva per gli utenti dei sistemi laser.


    Formato file G-code (solo XLS)


    Il formato G-code contiene le istruzioni generalmente inviate agli strumenti delle macchine CNC per il taglio vettoriale e i processi di lavorazione a macchina. L'importatore G-code estrarrà i dati vettoriali dal file G-code per il taglio e la marcatura vettoriali su un sistema laser. Questo formato consente agli utenti di sfruttare l'eventuale investimento in software CAM per la lavorazione con macchine CNC e di utilizzare lo stesso processo per creare file di disegno per la lavorazione di materiali mediante laser.


    L'ampia varietà di formati file descritta in alto fornisce agli utenti la flessibilità per sfruttare tanti tipi di software di disegno disponibili oggi: dai software grafici e CAD 2D ai software più recenti di modellazione di solidi, per arrivare persino ai dati degli utensili della macchina. Il processo di importazione, inoltre, consente agli operatori dei sistemi laser di sfruttare i formati di interscambio comuni per elaborare disegni creati da altri in software che l'operatore può non avere o non saper utilizzare. L'importazione diretta di file consente di integrare perfettamente la lavorazione laser nel flusso di lavoro di un'organizzazione e riduce le interruzioni necessarie per la formazione sul software.

    Strumento di sezionamento per l'importazione diretta

    Schermata che mostra lo strumento di sezionamento per l'importazione di sezioni trasversali di modelli solidi

  • Miglioramento della qualità di lavorazione vettoriale

    Dato che il processo di stampa è controllato dal sistema operativo del PC, tale processo ha vari limiti per gli utenti dei sistemi di lavorazione di materiali mediante laser. Il sistema operativo richiede che l'utente selezioni una risoluzione fissa per il processo di stampa. Questa risoluzione è utilizzata per controllare l'elaborazione raster e definisce il numero di linee per pollice per l'incisione e la marcatura raster. Gli utenti scelgono diverse risoluzioni sulla base della qualità dell'immagine e del flusso necessari. Risoluzioni inferiori riducono il numero di passaggi raster necessari per incidere o marcare il motivo, che aumenta il flusso. Tuttavia, risoluzioni inferiori influiscono negativamente sulla qualità del taglio vettoriale e marcano i dati senza migliorare il flusso vettoriale.


    L'uso dell'opzione di importazione diretta di file fa sì che la risoluzione dei dati raster possa essere indipendente dalla risoluzione dei dati vettoriali. Quando si importano i file di disegno, l'utente può selezionare una risoluzione dell'immagine per i dati raster, al fine di controllare il risultato per l'imaging raster indipendentemente dalla risoluzione vettoriale. Il motore di importazione può applicare la risoluzione selezionata a tutti i dati raster e mantenere contemporaneamente la massima fedeltà dei dati vettoriali. Ciò avvantaggia l'utente fornendo la migliore qualità vettoriale possibile per il taglio e la marcatura laser, ottimizzando al contempo il flusso dei dati raster. Non servono compromessi.


    Un ulteriore limite per la stampa è dato dal fatto che il motore di stampa del sistema operativo rappresenta curve, spline e altri elementi non lineari sotto forma di piccoli segmenti lineari chiamati polilinee. Ad esempio una circonferenza può essere rappresentata con una serie di piccoli segmenti lineari che formano un poligono, come nell'immagine in basso. Il processo di importazione supera questo limite trasmettendo i dati reali su circonferenze, archi e curve direttamente al software di controllo del sistema laser, consentendo al sistema laser di produrre risultati di marcatura e incisione ad alta fedeltà, che migliorano la qualità della lavorazione di materiali mediante laser per l'utente.

    Importazione diretta Rendering circolare

    Immagine che mostra la rappresentazione poligonale di una circonferenza

  • Migliorata compatibilità multipiattaforma

    Un altro vantaggio dell'opzione di importazione diretta di file è che consente agli utenti di creare materiale grafico su PC con sistemi operativi diversi da Windows, come Mac o Linux. Gli utenti possono usare il software di disegno nel sistema operativo che preferiscono, senza dover riaprire il file di disegno su un PC Windows e stamparlo nel sistema laser. L'utente salva semplicemente il file di disegno in uno dei formati di interscambio supportati e lo importa direttamente nel software di controllo. Ciò comporta un vantaggio per l'utente, rendendo la creazione dei disegni più compatibile tra piattaforme diverse, in modo che egli possa disegnare per la lavorazione di materiali mediante laser utilizzando il computer e il sistema operativo che preferisce.